Comandare il condizionatore con Alexa grazie a Broadlink RM Mini3 – Recensione

Vi sarò capitato sicuramente in questi giorni , mentre sfogliavate i vostri social, di vedere un’ interessante pubblicità di un accessorio tech che promette di migliorare i vostri condizionatori casalinghi aggiungendo il supporto vocale tramite Alexa e Google Home. Se incuriositi dal prodotto avete deciso di cliccare per approfondire, sarete rimasti shockati da questo dettaglio:

Il PREZZO ASSURDO! Ebbene si oltre 100€ per dare voce ai vostri condizionatori! Un pò esagerato non trovate? 

Non disperate perchè su Amazon è disponibile un prodotto simile, molto più potente e versatile dal prezzo DECISAMENTE PIÙ CONTENTUTO. Stiamo parlando del Broadlink RM Mini 3, un dispositivo dotato di un importante fascio di infrarossi capace di controllare a distanza qualsiasi dispositivo comandabile tramite un classico telecomando.

Procediamo con ordine.

Il prodotto è un simpatico cilindro in plastica dalle dimensioni davvero contenute. I materiali non sono ottimi ma sono sufficienti per la tipologia di gadget. Alimentato da un cavo USB per funzionare necessità di un’App da installare sul vostro Smartphone. Il software di gestione è gratuito e disponibile sia sullo store Apple che quello Android. Configurarlo è davvero semplice e in pochi minuti saremo pronti per aggiungere il nostro primo dispositivo da controllare.

Internamente è disponibile un’infinita lista di prodotti suddivisi per marca, con tutti i codici infrarosso configurati. Se nel malaugurato caso il vostro dispositivo non fosse presente in questo elenco non vi preoccupate perchè tramite un semplice wizard potrete insegnare al Broadlink a comandare qualsiasi dispositivo. Basterà puntare il telecomando del dispositivo non supportato verso l’RM Mini 3 e lui registrerà i codici dei comandi.

Dall’app in modalità telecomando potremo quindi comandare tutti i nostri dispositivi di casa toccando semplicemente lo schermo del nostro device. In più attivando il broadlink nelle app di Alexa o Google Home potremo associare frasi ai comandi infrarosso.

Con alexa ad esempio potremo dire:

“Alexa accendi il condizionatore” “bip. bip” e il condizionatore si accenderà

“Alexa accendi la tv” e la tv si accenderà

e cosi via…

La cosa fantastica di questo dispositivo è che per televisori c’è la possibilità di associare un nome ad ogni canale in modo tale da poter cambiare canale con la voce in modo pratico e veloce.

“Alexa metti su Boing sulla TV”. Fantastico.

Per concludere con pochi Euro trasformerete la vostra casa in un’abitazione del futuro, senza lavori, senza scassi. Basterà collegare il Broadlink RM Mini 3 alla corrente, configurare i dispositivi da comandare e potrete buttare tutti i vostri telecomandi.

Di seguito l’offerta disponibile su Amazon! Veloci che vanno a ruba 😉

8 Total Score
Indispensabile

Al termine delle nostre prove non possiamo che essere pienamente soddisfatti del Broadlink RM Mini3. Grazie ad Alexa o Google Home possiamo comandare con la nostra voce, condizionatori, TV, sound bar e tutto ciò che è dotato di infrarossi.

Prezzo
8
Compatibilità
10
Facilità d'uso
8
Materiali
6
PROS
  • Supporta nativamente centinaia di device di tutte le marche più famose.
  • Possibilità di mappare i comandi per i dispositivi non supportati.
  • App per impostare i comandi facile e veloce da usare.
  • Portata dell-infrarosso notevole.
  • Possibilità di dare i nomi ai canali TV per richiamarli più facilmente.
CONS
  • Plastica un pò troppo delicata.
Add your review  |  Read reviews and comments
1 Comment
  1. Wow! Interessante! Quasi quasi lo compro!

Lascia un commento

Your total score

CheBazza!
Logo
Registra un Nuovo Account
Reset Password
Compare items
  • Total (0)
Compare
0